FISIOTERAPIA PER LA CURA DI
INCONTINENZA
e
DOLORE PELVICO

L’INCONTINENZA TI CREA PROBLEMI NELLA VITA QUODITIANA?

Perdite, dolore e fastidi creano naturalmente imbarazzo e sofferenza nei rapporti interpersonali.
Se la tua vita quotidiana, sia in ambiente famigliare che lavorativo, è condizionata dall’utilizzo frequente del bagno, un percorso di fisioterapia specializzata nella riabilitazione del pavimento pelvico può aiutarti a riprendere il controllo della tua vita.

“UN AIUTO PER UOMINI E DONNE DI TUTTE LE ETÀ”

GRAVIDANZA, PARTO, MENOPAUSA E MALATTIE DELLA PROSTATA SONO LE PRINCIPALI CAUSE DI DISFUNZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO.
I PRINCIPALI SINTOMI POSSONO ESSERE:

  • Incontinenza urinaria;
  • Perdita di urina durante uno sforzo, uno starnuto, un colpo di tosse, una risata;
  • Necessità di urinare spesso durante il giorno o la notte;
  • Forte ed urgente stimolo ad urinare con perdita di urina prima di raggiungere il bagno;
  • Perdita involontaria di gas o feci;
  • Senso di peso vaginale/anale;
  • Dolore nei rapporti sessuali;
  • Diminuzione della percezione sessuale;
  • Senso di incompleto svuotamento vescicale o gocciolamento post-minzionale;
  • Stitichezza;
  • Dolore intimo;

CHI PUÒ TRARRE BENEFICIO DALLA FISIOTERAPIA PELVICA:

  • Uomini e donne che hanno difficoltà a controllare la vescica;
  • Donne in gravidanza e nella fase di post parto;
  • Donne in menopausa;
  • Donne che hanno un prolasso (vescica, utero, vagina, retto);
  • Uomini affetti da incontinenza in seguito ad interventi per tumore alla prostata;
  • Uomini e donne che soffrono durante l’attività sessuale;
  • Uomini e donne nelle fasi “pre” e “post” interventi urologici o ginecologici o coloproctologici;
  • Uomini e donne con cistiti interstiziali, dolori vescicali e nevralgia del nervo pudendo.
L’approccio al paziente è personalizzato e multidisciplinare. Le tecniche utilizzate sono basate su linee guida internazionali. Il trattamento è principalmente indirizzato alla presa di coscienza e rinforzo del pavimento pelvico, cioè dell’apparato muscolare situato intorno all’uretra, vagina e ano.
La riabilitazione si avvale di specifici esercizi, dell’utilizzo di apparecchiature per facilitarne l’apprendimento (BioFeedBack) e dell’elettrostimolazione funzionale della muscolatura deficitaria.

dott.ssa SONIA ZARPELLON
Fisioterapista, Specialista in Riabilitazione Perineale

Sonia Zarpellon dal 2010 si occupa di riabilitazione del pavimento pelvico.

Laureata in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Verona, si è poi specializzata alla Scuola Nazionale per Professionisti Sanitari della Continenza e del Pavimento Pelvico di Bari.

Ha partecipato a corsi e convegni riguardanti le disfunzioni del pavimento pelvico, su problematiche uro-ginecologiche, colo-proctologiche femminili e maschili, dolore pelvico, pre e post-partum, continuando tuttora la sua formazione.

Vive a Bassano del Grappa e lavora come libera professionista.

PER QUALSIASI RICHIESTA, COMPILA IL MODULO