benvenuto nel sito dedicato alla

Fisioterapia Pelvica

per il benessere del pavimento pelvico e il trattamento dei disturbi della continenza urinaria e fecale, del prolasso urogenitale e del dolore pelvico.

L’incontinenza e il dolore intimo ti creano problemi nella vita quotidiana?

Perdite, dolore e fastidi creano naturalmente imbarazzo e sofferenza nei rapporti interpersonali.
Se la tua vita quotidiana, sia in ambiente famigliare che lavorativo, è condizionata dall’utilizzo frequente del bagno, un percorso di fisioterapia specializzata nella riabilitazione del pavimento pelvico può aiutarti a riprendere il controllo della tua vita.

Perché iniziare un percorso di fisioterapia per la Riabilitazione del Pavimento Pelvico?

  • per ristabilire la coordinazione, la forza e la resistenza del pavimento pelvico, in caso di debolezza muscolare (ipotono);
  • per rilassare e distendere il pavimento pelvico, in caso di rigidità o contrattura muscolare (ipertono);
  • per la cura dell’incontinenza urinaria da sforzo e da urgenza;
  • per la prevenzione e il trattamento dei prolassi degli organi pelvici (utero, vescica, retto);
  • per il trattamento della stitichezza (stipsi);
  • per il trattamento del dolore pelvico;
  • per un miglioramento della percezione e della soddisfazione sessuale;
  • per una ottimale preparazione al parto;
  • in caso di cistiti e vaginiti ricorrenti;
  • in presenza di emorroidi e ragadi anali;
  • nei casi di incontinenza fecale e di gas;
  • in generale, per riprendere il controllo delle funzioni dell’apparato urinario, fecale e sessuale.

I problemi del pavimento pelvico sono generalmente molto fastidiosi per le persone che ne soffrono. Sebbene siano considerati “tabù”, queste condizioni sono molto comuni; infatti, solo per l’incontinenza urinaria, si stima che un uomo su dieci e una donna su tre ne soffrono durante la vita. L’incontinenza e altri problemi perineali sono gravi problemi di salute da non trascurare perché destinati a peggiorare con il tempo.

Fortunatamente esistono soluzioni semplici: infatti la fisioterapia pelvi-perineale è nella maggioranza dei casi molto efficace per alleviare questi fastidiosi disturbi.

È una soluzione semplice e minimamente invasiva che ti consente di goderti di nuovo le tue attività preferite e la tua vita.

Quali sono gli eventi che possono interferire con il buon funzionamento del Pavimento Pelvico?

  • gravidanza;
  • parto;
  • menopausa;
  • interventi chirurgici;
  • infezioni ricorrenti;
  • traumi all’apparato muscolo-scheletrico;
  • malattie neurologiche;
  • tumori degli organi pelvici.

l’approccio al

Paziente

L’approccio è personalizzato e multidisciplinare in collaborazione con specialisti in ginecologia, urologia, proctologia, psicologia e nutrizione.

Le tecniche utilizzate sono basate sulle migliori evidenze scientifiche (EBM) e sulle linee guida internazionali per il trattamento delle disfunzioni urinarie, fecali e sessuali.

Il trattamento fisioterapico includerà una valutazione iniziale e le visite successive necessarie per raggiungere i tuoi obiettivi. La fisioterapista saprà guidarti per migliorare le tue abitudini di vita in relazione a queste problematiche e guidarti nello svolgimento di esercizi appropriati. Se necessario possono essere utilizzate tecniche manuali interne ed esterne, biofeedback ed elettrostimolazione.

Per maggiori informazioni, o per chiedere un appuntamento

Usa questo modulo di contatto.
Ti risponderò nel più breve tempo possibile, e sarò felice di soddisfare ogni tua richiesta.